Camminar per vigne

Camminare per vigne è una delle attività fondamentali se si vuole comprendere un vino veramente a fondo.

Nel mio libro “La Barbera è femmina!” di vigne ne ho descritte ben sei, ma a differenza di un libro, un sito offre la straordinaria opportunità di mostrarle al lettore non solo in tempo reale, ma anche in sequenza cronologica a distanza di tempo.

Di qui l’idea: perché non seguire da vicino una vigna per dodici mesi, mostrando al lettore tutto ciò che accade al suo interno nel corso di un anno, dalle trasformazioni cromatiche ai fenomeni legati alla cosiddetta crescita fenologica della vite (dal germoglio al grappolo, dalla potatura verde alla potatura invernale) raccontati nel Glossario?

Per inaugurare la serie mi è sembrato naturale iniziare da una vigna di Barbera. La mia scelta è ricaduta su una vigna di nome Marun non solo perché è una bellissima vigna, ma soprattutto perché Luca Rostagno (enologo dell’Az. Matteo Correggia, nel Roero) è stato il primo a rispondere entusiasticamente alla mia proposta, impegnandosi a immortalare la vigna di Marun per tutta la vendemmia 2016.

 

 Una delle rare immagini di Luca che NON troverete nel web...

Una delle rare immagini di Luca che NON troverete nel web...

Saltuariamente verranno pubblicati dei post che seguiranno che cosa sta succedendo nella vigna con immagini corredate da commenti e citazioni. 

Sulla homepage troverete sempre l'immagine più recente (La vigna del mese), ma - niente paura! - le fotografie rimosse non scompaiono dal sito: le potrete sempre trovare archiviate nella gallery che troverete nella barra del menù. Lì sarà possibile riguardare le immagini in ordine cronologico anche a distanza di tempo. In questo modo rimarrà memoria di ciascuna vendemmia.

Buona camminata!

 

 Marun, 9 febbraio 2016

Marun, 9 febbraio 2016